Come creare desktop virtuali in Windows 10

Livello Difficoltà    

I desktop virtuali in Windows 10 sono molto utili per eseguire e tenere aperte più applicazioni contemporaneamente senza bisogno di ridurle ad icona. Basta passare da un desktop all’ altro e proseguire il lavoro che si stava facendo.

Alcuni esempi di utilizzo dei desktop virtuali sono:

  • tenere aperte contemporaneamente due finestre del browser senza bisogno di switchare da una scheda all’ altra;
  • tenere aperte contemporaneamente due applicazioni che stanno svolgendo due distinti lavori;
  • avere la possibilità di lavorare contemporaneamente su fogli di lavoro a schermo intero, ecc…

Come avrai avuto modo di osservare dai miei esempi i campi di applicazione per i desktop virtuali in Windows 10 sono molteplici ed aumentano notevolmente la produttività sia per il tempo libero che per il lavoro.

Creare Desktop Virtuali in Windows 10

La procedura per creare desktop virtuali in Windows 10 è relativamente semplice e non richiede competenze particolarmente specifiche. Procedi in questo modo:

  1. premi i tasti windows + tab ( il tasto windows è quello che si trova tra ctrl e alt in basso a sinistra e spesso ha il simbolo di windows stampato sopra ). Windows ti mostrerà i desktop attivi e il loro contenuto
  2. . Premi Nuovo Desktop in basso a destra per creare il tuo primo desktop virtuale.  Ripeti l’ operazione per crearne ancora di nuovi se necessario. Apparirà una barra in basso dove saranno presenti tutti i desktop virtuali creati. Da qui potrai selezionare quello che vuoi utilizzare.

TRICK se non ricordi quali applicazioni sono aperte in un desktop virtuale non c’è bisogno di selezionarlo ma ti basterà posizionarci sopra il mouse e windows ti mostrerà solo il contenuto di quel desktop

Gestire le finestre dei Desktop virtuali

Nell’ ambiente di creazione dei desktop virtuali ( windows + tab ) come dicevamo visualizzi le applicazioni aperte di un dato desktop. Da questo ambiente hai la possibilità di impartire alcuni comandi direttamente alle applicazioni senza entrare nel desktop virtuale.

Posizionati con il mouse sull’ applicazione che desideri e clicca con il destro. Ora puoi scegliere se ancorare a sinistra o destra, chiudere l’ app, visualizzarla in un altro desktop oppure in tutti.

Eliminare un Desktop virtuale

Una volta finito il tuo lavoro e non appena non avrai più bisogno del desktop virtuale creato potrai eliminarlo semplicemente recandoti nell’ ambiente di creazione ( windows + tab ), posizionandoti con il mouse su quello da eliminare e premere la X.

Configurare i Desktop virtuali

Windows 10 permette di configurare due parametri dei Desktop virtuali. Vai in Impostazioni –> Sistema e sulla sinistra seleziona Multitasking

Impostazioni Desktop virtuali Windows 10

I due menù a tendina sotto la voce Desktop virtuali ti permetteranno rispettivamente di scegliere se mostrare le finestre attive sulla barra delle applicazioni solo nel tuo desktop oppure in tutti e se la combinazione di tasti ALT + TAB mostrerà le finestre aperte solo nel desktop in uso oppure in tutti

Alessandro Buti
Alessandro Buti

Mi occupo di internet technology da oltre 20 anni, dagli albori. Ho deciso di mettere tutte le mia conoscenze al servizio del web e per tutte le persone che ne hanno bisogno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *